Caldaie a pellet

Con e senza produzione di acqua calda sanitaria.
Nel panorama delle caldaie a risparmio energetico a biomasse troviamo le caldaie a pellet da interno o da esterno. Queste caldaie possono essere programmate per l’accensione e per lo spegnimento automatico come se fossero caldaie a gas o a gasolio. Garantiscono un risparmio in termini economici di circa il 50 %. L’installazione è molto facile in quanto sono dotate di un kit per il montaggio. Il costo per l’installazione è molto accessibile e in genere non occorrono interventi edilizi di grande entità, anzi in molti casi sono quasi inesistenti. Collegando in parallelo la caldaia a pellet con la caldaia esistente possiamo scegliere di far funzionare l’una o l’altra a nostro piacimento. Le caldaie a pellet rispetto al gas o al gasolio ha un risparmio almeno del 50% e in più parliamo di riscaldamento rinnovabile dato che il pellets viene prodotto con tronchi di albero tritati finemente. Il sistema di applicazione delle termostufe a pellets, o caldaie policombustibili a biomasse, è semplice basta collegasi in parallelo con l’impianto già esistente. La cosa importane e non da trascurare è la canna fumaria che deve essere costruita a regola d’arte per evitare il basso rendimento sia delle stufe, delle termostufe che delle caldaie.

Visualizzazione di tutti i 6 risultati

Visualizzazione di tutti i 6 risultati